Cronaca

Vizzini, aveva picchiato gli operatori dello Sprar: arrestato

Già ai domiciliari per aver commesso reati contro il patrimonio nel trapanese, l’11 agosto scorso era stato arrestato per evasione dallo Sprar di Vizzini

I carabinieri di Vizzini hanno arrestato il 18enne Jawo Omar originario del Gambia, in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Trapani. Già ai domiciliari per aver commesso reati contro il patrimonio nel trapanese, l’11 agosto scorso era stato arrestato per evasione dallo Sprar di Vizzini. Analogo provvedimento che i militari avevano replicato il 20 agosto scorso quando, all’interno della struttura, ne aveva prima danneggiato gli arredi per poi aggredire gli operatori che cercavano di fermarlo. L’informativa dei carabinieri, riassumente i due episodi, è stata recepita dall’Autorità giudiziaria che ha inteso inasprirne il regime detentivo con l’ordine di arresto e il conseguente trasferimento nel carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vizzini, aveva picchiato gli operatori dello Sprar: arrestato

CataniaToday è in caricamento