Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Vizzini

Vizzini, chiuso pub del centro: serviva da bere durante coprifuoco

Diversi clienti, all’interno di un pub di viale Regina Margherita, erano intenti ben oltre l’orario consentito alla consumazione di bevande e, in particolare, alcuni di essi erano anche sprovvisti di mascherina protettiva

I carabinieri della stazione di Vizzini, nell’ambito del piano predisposto dal comando provinciale per garantire il rispetto delle disposizioni governative concernenti il contrasto alla diffusione epidemica in corso, hanno effettuato una serie di controlli agli esercizi commerciali presenti nel territorio. Nella tarda serata hanno constatato la presenza di diversi avventori che, all’interno di un pub di viale Regina Margherita, erano intenti ben oltre l’orario consentito alla consumazione di bevande e che, in particolare, alcuni di essi erano anche sprovvisti di mascherina protettiva. I militari hanno così provveduto alla contestazione di tale inosservanza, nonché della violazione dell’obbligo di non abbandonare il proprio domicilio dopo le ore 22:00, a due avventori del posto di 45 e 34 anni i quali hanno da subito inveito nei loro confronti con frasi oltraggiose, rifiutandosi oltretutto di farsi identificare. Ovvia e conseguente, pertanto, è scattata la denuncia nei loro confronti per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, mentre è stata disposta la chiusura temporanea per 5 giorni dell’attività commerciale nei confronti del titolare del pub.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vizzini, chiuso pub del centro: serviva da bere durante coprifuoco

CataniaToday è in caricamento