menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vizzini, sorpresi ad irrigare piante di marijuana: due arresti

I militari hanno sorpreso i due giovani intenti ad annaffiare delle piante di marijuana coltivate in un piccolo appezzamento di terreno. Le piante di stupefacente sono state sequestrate

I carabinieri di Vizzini hanno arrestato in flagranza di reato D.B. G., 27enne e denunciato a piede libero un 17enne, entrambi incensurati del luogo, per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

I militari hanno sorpreso i due giovani intenti ad annaffiare delle piante di marijuana coltivate in un piccolo appezzamento di terreno. 
Le piante di stupefacente sono state sequestrate.

Per il 27enne sono scattate le manette ed è stato tradotto nella propria abitazione agli arresti domiciliari, mentre il minore incensurato è stato denunciato a piede libero.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento