Vizzini, tenta rapina in farmacia fingendosi armato: ma il titolare non si lascia spaventare

La reazione delle vittime che hanno chiamato il 112, ha spiazzato il rapinatore che è stato costretto a desistere nel suo intento criminoso, fuggendo, così, a piedi per le vie limitrofe

E' entrato in una farmacia del centro cittadino di Vizzini e fingendo di essere armato ha intimato agli impiegati di consegnargli il denaro contenuto nella cassa. Ma, la reazione delle vittime ha spiazzato il rapinatore che è stato costretto a desistere nel suo intento criminoso, fuggendo, così, a piedi per le vie limitrofe.

I carabinieri, a seguito della telefonata pervenuta al 112 da parte del titolare della farmacia, sono immediatamente intervenuti sul posto acquisendo ogni particolare e notizia utile al fine di individuare il fuggitivo.

E' stato così rintracciato e bloccato a piedi in una via del centro cittadino, La Rosa Carmelo, 35enne, catenese, già sottoposto alla misura della libertà vigilata in una comunità terapeutica assistita del luogo, per tentata rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento