Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Volanti,controlli a Picanello: scoperta stalla abusiva

Gli agenti hanno trovato un cavallo di proprietà di un noto pregiudicato e un allaccio elettrico abusivo in tutto il palazzo e nella macelleria equina della moglie

Nel corso di alcuni controlli straordinari nel quartiere di Picanello ieri i poliziotti del commissariato "Borgo- Ognina" hanno scovato una stalla abusiva. Il locale, con dentro un cavallo, si trovava in via Maria Gianni, appartenente ad un noto pregiudicato sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Catania. L'uomo è stato sanzionato dall'Asp e ha ricevuto una multa di 10.380,00 euro per la mancanza del relativo codice aziendale richiesto per la stalla, ubicata all’interno di un cortile/condominio.

Gli agenti insospettiti da alcuni cavi elettrici pendenti hanno richiesto un controllo da parte di tecnici Enel che hanno scoperto l'allaccio elettrico abusivo da parte dell'intero palazzo, dove peraltro è stata ritrovata una struttura in cemento grezzo segnalata alla polizia municipale come abuso edilizio.

 I condomini sono stati tutti denunciati per furto di energia elettrica. Inoltre i poliziotti si sono recati nell'abitazione del pregiudicato e nella macelleria equina della moglie, in via Macaluso e abbattendo alcune pareti hanno trovato un sistema ben nascosto utile proprio per rubare l'energia elettrica. Al momento gli indagati in stato di libertà sono tre individui, tutti pregiudicati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volanti,controlli a Picanello: scoperta stalla abusiva

CataniaToday è in caricamento