Volo sanitario d'urgenza, bimbo di un anno e mezzo trasportato da Catania a Roma

Si è concluso all'aeroporto di Ciampino il volo di un Falcon 900 del 31° Stormo dell'aeronautica militare con a bordo un bambino affetto da una seria patologia

Si è concluso all'aeroporto di Ciampino il volo di un Falcon 900 del 31° Stormo dell'aeronautica militare con a bordo un bambino di un anno e mezzo in imminente pericolo di vita a causa di una seria patologia. Il bimbo, ricoverato presso il centro cardiologico pediatrico mediterraneo dell'ospedale San Vincenzo di Taormina, è stato trasportato d'urgenza dall'aeroporto di Catania a quello di Roma-Ciampino per raggiungere l'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Il trasporto sanitario di urgenza è stato richiesto dalla Prefettura di Messina alla sala situazioni di vertice del comando della squadra aerea, la sala operativa dell'aeronautica militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire, in coordinamento con prefetture, ospedali e presidenza del Consiglio dei ministri, questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale e che ha dato poi l'ordine di decollo a uno dei velivoli delle basi italiane, in questo caso un Falcon 900 del 31° stormo di Ciampino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, nuova ordinanza regionale: ecco le restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento