Volotea: a Fontanarossa trasportati quasi 100.000 passeggeri

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Premiata la strategia della low cost di collegare destinazioni di medie e piccole dimensioni

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni, archivia con successo la sua prima estate "catanese" e rende noto il numero di passeggeri trasportati da e per il Fontanarossa. Dal 1 aprile al 15 settembre 2013 sono stati quasi 100.000 i passeggeri transitati nello scalo siciliano grazie alla flotta di Boeing 717 del vettore.

"Catania è un aeroporto molto importante nel nostro network di destinazioni - afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia - e i numeri parlano da soli. Dal 1 aprile al 15 settembre 2013, con i nostri collegamenti abbiamo trasportato ben 96.957 passeggeri dal Fontanarossa, contribuendo così a incrementare il volume totale di viaggiatori transitati dallo scalo."

La presenza di Volotea vuole colmare il vuoto lasciato da altri vettori nello scalo e, secondo le stime diramate da Assaeroporti, il contributo della low cost a Catania è in continua crescita: i collegamenti operati dalla compagnia, che a gennaio 2013 si attestavano intorno all'1.6% del traffico totale dell'aeroporto, a luglio sono quasi raddoppiati (3,1%). Numeri ancora più significativi se si considerano le sole tratte nazionali: a gennaio 2013 i collegamenti Volotea rappresentavano l'1,9% del volume di traffico domestico del Fontanarossa mentre a luglio, per lo stesso dato, si registra un 4,5%.

Un risultato importante che premia la strategia Volotea di offrire collegamenti tra destinazioni di medie e piccole dimensioni, spesso poco considerate dalle altre compagnie aeree. Da Catania, per esempio, sono disponibili collegamenti diretti e comodi verso Venezia, Genova, Ancona e Firenze.

"Siamo davvero felici di ciò che siamo riusciti a realizzare finora - continua Rebasti - ma la soddisfazione maggiore per noi è poter ricevere feedback positivi dai nostri passeggeri che hanno dimostrato grande entusiasmo anche attraverso i social network. Spesso sono proprio i passeggeri che ci danno suggerimenti, scrivendoci quali città vorrebbero vedere collegate. E Volotea cerca di interpretare questi segnali, individuando le esigenze di chi viaggia e cercando, dove possibile, di istituire nuove tratte per facilitare gli spostamenti anche tra i centri più piccoli".

Tutte le rotte Volotea da e per Catania sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all'895 895 44 04, con tariffe a partire da 19,99 Euro a tratta, tasse incluse.

"Ci auguriamo che il trend di crescita possa essere confermato anche in futuro - conclude Rebasti - e proprio per questo stiamo collaborando con il management di Sac per esplorare nuove possibilità di sviluppo".

"La continua crescita di Volotea nello scalo etneo è sicuramente un ottimo risultato, di cui andare fieri - commenta Daniele Casale, responsabile Marketing e Commerciale Sac - Quale gestore dello scalo di Catania, la Sac non può che esprimere il suo più vivo compiacimento per il successo della compagnia low cost. Senza contare che un traffico come quello creato da Volotea va anche a incidere sullo sviluppo complessivo della Sicilia, supportandolo e alimentandolo".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento