Volotea, Catania-Firenze: previste extra rotte per tutta l'estate 2013

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega città di medie e piccole dimensioni, investe sulla nuova rotta Catania-Firenze, che debutterà ufficialmente il prossimo 27 marzo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega città di medie e piccole dimensioni, investe sulla nuova rotta Catania-Firenze, che debutterà ufficialmente il prossimo 27 marzo. Dati i buoni risultati registrati in termini di prenotazioni, nel periodo estivo saranno previsti collegamenti extra tra le due città, che si andranno ad aggiungere al calendario settimanale già annunciato dalla low cost.

Le frequenze supplementari saranno operate secondo il seguente calendario, sia in andata sia in ritorno:

-          Dal 06/06 al 20/06: giovedì.

-          Dal 21/06 al 16/07: martedì e venerdì.

-          Dal 22/06 al 07/09: sabato.

-          Dal 23/07 al 05/09: martedì e giovedì.

-          Dal 13/09 al 27/09: venerdì.

“Con questa iniziativa Volotea dimostra ancora una volta grande attenzione per i propri passeggeri – afferma Valeria Rebasti, Italian Commercial Country Manager di Volotea – Abbiamo deciso di aumentare il numero di collegamenti tra Catania e Firenze, per soddisfare così le esigenze di chi ha manifestato particolare apprezzamento per la tratta, attraverso il call center e i nostri profili social. Quello per la Toscana sarà il secondo collegamento operato dal Fontanarossa, dopo quello già attivo per Venezia. Il 27 marzo partirà anche il collegamento per Genova, mentre la tratta per Ancona sarà avviata il 1° giugno”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento