Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Voto di scambio: assolti ex governatore Lombardo e il figlio Toti

L'ex governatore Raffaele a Lombardo, il figlio Toti, deputato regionale, e gli altri tre imputati sono stati assolti dall'accusa di voto di scambio. Per l'ex presidente della Regione, i pm Lina Trovato e Rocco Liguori avevano richiesto la pena di un anno e due mesi con cinque anni di interdizione dai pubblici uffici

Tutti assolti perchè il fatto non sussiste. Lo ha deciso il giudice Laura Benanti. L'ex governatore Raffaele a Lombardo, il figlio Toti, deputato regionale, e gli altri tre imputati sono stati assolti dall'accusa di voto di scambio. Per l'ex presidente della Regione, i pm Lina Trovato e Rocco Liguori avevano richiesto la pena di un anno e due mesi con cinque anni di interdizione dai pubblici uffici.

Per il figlio Toti, parlamentare regionale, 10 mesi, così come avevano chiesto 10 mesi anche per gli altri tre imputati Ernesto Privitera, Giuseppe Giuffrida e Angelo Marino, accusati di avere beneficiato del voto di scambio. Il legale di Lombardo, l'avvocato Salvo Pace, ne aveva chiesto l'assoluzione 'perchè il fatto non costituisce reato'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voto di scambio: assolti ex governatore Lombardo e il figlio Toti

CataniaToday è in caricamento