rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Borgo / Piazza Aldo Moro

Parco di Vulcania, si rompe un gioco per i bambini e i genitori protestano: "Tutto abbandonato"

La segnalazione di una nostra lettrice sulle condizioni del parco che attira molte famiglie ma che da troppo tempo non riceve una adeguata manutenzione

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la rottura di uno dei giochi del parco ma, già da tempo, i problemi erano evidenti. Siamo nel parco di Vulcania, molto frequentato da famiglie e bambini, e a raccontarci il costante degrado della struttura è una residente della zona che porta i nipotini a giocare per qualche ora di svago. "La rottura del giochino - racconta la signora - ha fatto spaventare tutti ed è solo l'ultimo episodio. Ci sono i tappetini che sono ridotti a un colabrodo e dovrebbero essere cambiati, quando cade un bambino si fa del male. I giochino avrebbero bisogno di manutenzione e di essere curati, per non parlare della cura del verde assente con gli alberi che dovrebbero essere potati".

Eppure nonostante ciò il parco è molto frequentato. "Le condizioni sono pessime eppure - continua la residente - è un'oasi per lo svago dei bambini. Catania sembra essere una città che non ha a cuore i bambini, ci sono pochi spazi verdi a loro dedicati e non sono curati. L'unico spazio degno di nota è il parco di Aci Bonaccorsi e mi chiedo come mai nel Comune capuologo non ve ne sia uno uguale e tenuto bene".

La signora racconta come, con altri residenti, abbia provato ad accendere i riflettori sul parco chiedendo aiuto e sostegno alla politica. "Se c'è un consiglio di quartiere perché non interviene? Noi ci siamo rivolti ai consiglieri di opposizione ma non abbiamo visto interventi dall'amministrazione. Eppure basta poco, un po' di manutenzione ordinaria come cambiare i tappetini e sistemare i giochini. Capisco che siamo in dissesto ma si potrebbero trovare anche altre soluzioni, come le collaborazioni con i privati".

Il consigliere di Catania 2.0 Giuseppe Gelsomino ha segnalato la situazione di Vulcania e dice al nostro giornale: "Abbiamo chiesto la manutenzione del verde e dei giochi. Io mi auguro che si possa riparare al più presto il giochino rotto e sistemare complessivamente il parco. Si dovrebbe avviare un piano di manutenzione per tutti i parchi e le bambinopoli: è impensabile dovere ancora vedere strutture pubbliche in tali condizioni deteriori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco di Vulcania, si rompe un gioco per i bambini e i genitori protestano: "Tutto abbandonato"

CataniaToday è in caricamento