Wind Jet andrà avanti da sola, in arrivo altre proposte

Alitalia non è più interessata alla compagnia siciliana mentre la Wind Jet dichiara di avere ricevuto altre proposte e di voler continuare da sola

L’incontro al Ministero dello Sviluppo tra i vertici del caso Wind Jet non ha portato ad alcuna soluzione. La riunione durata  oltre sei ora ha riconfermato la situazione precedente.

Alitalia, come annunciato poche ore prima da Stefano Rantuccio, non è più interessata alla compagnia siciliana mentre la  Wind Jet dichiara di avere ricevuto altre proposte e di voler continuare da sola.

Nel rilevare l’indisponibilità’di Alitalia-Cai a finalizzare l’operazione anche per il tramite di soluzioni temporanee si legge nel comunicato ufficiale del Ministero - Wind Jet ha comunicato la ricezione di più manifestazioni da parte di soggetti italiani e stranieri interessati alla ripresa della attività di volo. Wind Jet si riserva pertanto di intraprendere, in accordo con i creditori principali e nell’interesse dei passeggeri e dei dipendenti, soluzioni di continuità aziendale anche avvalendosi delle norme approvate di recente dal Parlamento”

Adesso la preoccupazione rimane per i 300 mila passeggeri e per i lavoratori Wind Jet.

PASSEGGERI - Da oggi sul sito dell'Enac è pubblicato l'elenco dei voli disponibili fino al 31 agosto con supplemento di 80 euro sul biglietto Windjet. Il Codacons ha diffidato circuiti di pagamento e agenzie di viaggio dal versare i soldi dei biglietti alla compagnia catanese.

LAVORATORI - Mentre gli scali stanno tornando alla normalità, a Catania continua la protesta dei lavoratori Windjet. Le organizzazioni sindacali di settore aderenti a Cgil, Cisl, Uil e Ugl, al termine dell’incontro a Roma, hanno sottolineato la necessità di altre risposte più concrete e immediatamente esigibili anche a tutela dei lavoratori, a fronte della presa di posizione di Wind Jet circa iniziative di concordato preventivo e di riattivazione delle operazioni con l’ingresso di soggetti interessati.

I sindacati hanno rappresentato due richieste entrambe considerate valide dal Governo: la comunicazione entro il mese di agosto dello stato di avanzamento delle iniziative annunciate da Wind Jet; la convocazione entro il mese di settembre di un tavolo permanente sullo stato di crisi generalizzato del trasporto aereo italiano.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento