Wind Jet operativa dal 5 dicembre? l'Enac smentisce la ripresa dei voli

L'Enac smentisce la notizia secondo cui i voli della low cost siciliana sarebbero ripartiti il 5 dicembre, dopo il brusco stop di quest'estate

Sembrava un'ottima notizia, ma è arrivata puntuale la smentita dell'Enac. Sabato, infatti, si era parlato di una inaspettata "ripresa" di Wind Jet attraverso la Newco. Addirittura si era parlato di una ripresa dei voli a partire dal 5 dicembre. Ma l'Enac fa sapere che, ad oggi, non è stata presentata "nessuna istanza ne' per la ripresa delle operazioni" di Wind Jet "ne' per il rilascio di una nuova Licenza e di un nuovo certificato di operatore aereo".

 "Qualora Wind Jet presentasse una domanda per la ripresa delle operazioni - si legge nella nota- o per la costituzione di una nuova compagnia l'Enac effettuerà le verifiche approfondite previste dai Regolamenti europei sulla sussistenza dei requisiti economico-finanziari e tecnico-operativi a garanzia della sostenibilità del vettore. Come previsto dalla vigente normativa europea, l'Enac, come coerentemente fatto fino ad ora in attuazione del proprio mandato istituzionale -conclude la nota- continuerà ad operare esercitando la propria attività di vigilanza e controllo a tutela della sicurezza delle operazioni e dei diritti dei passeggeri".

La smentita dell'Enac ha evitato alla Wind Jet altre rogne visto che il Codacons era già pronto a presentare un ricorso urgente al Tar del Lazio per chiedere la sospensione immediata della licenza provvisoria eventualmente concessa. "Alla luce dello scandalo che ha travolto questa estate la compagnia aerea - spiega l'associazione - l'ente guidato da Vito Riggio avrebbe dovuto concedere la nuova licenza a Wind Jet solo in presenza di garanzie forti, in grado di escludere con assoluta certezza il ripetersi di analoghe situazioni di crisi. L'assegnazione dei diritti di traffico andava vincolata al preventivo rimborso dei biglietti e al risarcimento dei danni da parte del vettore in favore di tutti i viaggiatori lasciati a terra questa estate. Solo a queste condizioni l'Enac avrebbe dovuto permettere a Wind Jet di ripresentarsi negli aeroporti italiani".

E cominciano così le polemiche. Giovanna Marano, candidata alla presidenza della Regione, in merito alla possibilità dell'Irfis- FinSicilia di entrare nelle Newco di Windjet sostiene che si tratta di pura propaganda elettorale. ''La vertenza Wind Jet è aperta da questa estate. Si poteva intervenire per tempo con un'ipotesi di salvataggio pubblico. Annunciare adesso, alla vigilia del voto per le elezioni regionali, la partecipazione di Finsicilia alla nuova società, è, ancora un volta, una manovra propagandistica ed un'ulteriore presa in giro nei confronti dei lavoratori''.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento