rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Smantellata crew di writers-spacciatori, tra gli indagati il catanese Siko

Durante le perquisizioni domiciliari sono state trovate 27 piante di marijuana, diverse dosi di hashish pronto per la vendita ed in totale 12 chili di droga. Il fondatore della crew è il catanese Siko

C'è anche un artista catanese tra gli indagati dell'operazione 'antiteppisti' condotta dalla polizia locale di Milano contro i writer della "crew WCA" che finanziavano le loro imprese vendendo droga. Si tratta di Siko1, catanese classe 1984, findatore del gruppo.

Il collettivo era attivo da oltre 15 anni nel capoluogo lombardo ed in tutta Europa, tanto che i loro video erano realizzati in collaborazione con una nota marca di spry. L'acronimo, WCA, stava per We Can All. Ed in effetti le loro imprese erano quasi sempre filate lisce, scappando dai tombini della metropolitana e riuscendo ad agire anche in pieno giorno.

Durante le perquisizioni domiciliari sono state trovate 27 piante di marijuana, diverse dosi di hashish pronto per la vendita ed in totale 12 chili di droga.

Acne e Weno i due arrestati. Nell'indagine figurano anche Rias, Rok, Lyra, Vins, Rud, Caps, ed il catanese Siko, noto per essere il leader della crew nonché il fondatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smantellata crew di writers-spacciatori, tra gli indagati il catanese Siko

CataniaToday è in caricamento