Zia Lisa, messo in sicurezza il palazzo abbandonato: riaperta la strada

Riaperto al traffico il tratto di via Zia Lisa il tratto tra i civici 49 e 59 che era stato chiuso nella notte tra il 6 e il 7 aprile scorsi a causa del rischio di crolli da un palazzo pericolante

Riaperto al traffico il tratto di via Zia Lisa il tratto tra i civici 49 e 59 che era stato chiuso nella notte tra il 6 e il 7 aprile scorsi a causa del rischio di crolli da un palazzo pericolante. La proprietà, intervenuta tempestivamente, ha provveduto alla messa in sicurezza dell'edificio e quindi il traffico si è potuto regolarmente ripristinare sin dalla mattinata di oggi.

L'immobile abbandonato presentava una parete con un un appanciamento o torsione frontale strutturale e dal cui interno si avvertivano rumori di piccoli cedimenti.Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco, vigili urbani e tecnici comunali. Intervenuta anche la  Sostare per segnaletica stradale per la deviazione del traffico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il comune di Catania hanno effettuato il sopralluogo il comandante del Corpo di Polizia Municipale Pietro Belfiore, il Capo di Gabinetto Beppe Spampinato, il responsabile della Protezione Civile Marco Romano e dal Consulente del Sindaco per l'Emergenza e la Protezione Civile Salvo Consoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento