Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Zia Lisa, scoperto spaccio in un vecchio casolare: arrestato

La polizia ha arrestato il pluripregiudicato catanese Orazio Papale, catanese per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

La polizia ha arrestato il pluripregiudicato catanese Orazio Papale, catanese (classe ’77) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Ieri, personale delle volanti, durante il normale servizio di controllo del territorio, transitando per via San Jacopo, arteria stradale situata nel quartiere Zia Lisa, notava un uomo fermo dinanzi all’ingresso di un vecchio casolare. Papale riferiva di essere un tecnico presente sul posto, insieme ad un collega, per montare delle telecamere di videosorveglianza.

I poliziotti insospettiti da quanto riferito, hanno effettuato un controllo all’interno della struttura dove erano presenti altre 3 persone, tutte pregiudicate, che non fornivano esaurienti spiegazioni circa la ragione della loro presenza sul posto. Alla luce delle particolari condizioni di tempo e di luogo, i poliziotti hanno effettuato la perquisizione dei locali, a seguito della quale sono stati rinvenuti 4,86 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, 5,42 grammi di crack, 2 bilance di precisione e materiale per il confezionamento delle singole dosi.

Pertanto, Orazio Papale è stato tratto in arresto e, su disposizione del Pm di turno, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del giudizio di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zia Lisa, scoperto spaccio in un vecchio casolare: arrestato

CataniaToday è in caricamento