Zona industriale, amministrazione conferma impegni presi: "Irsap deve fare la propria parte"

Dalla città etnea arrivano rassicurazioni rivolte a Confindustria riguardo alle manutenzioni e a una serie di progetti da attuare nella Zona industriale

La zona industriale di Catania resta una priorità politica. L'incuria che caratterizza questa parte della città etnea ha portato ad un sollecito da parte di Confindustria, che punta il dito sul nodo sicurezza, viabilità, raccolta rifiuti e lotta al dissesto idrogeologico. L'Amministrazione comunale etnea, con una nota, conferma gli impegni presi proprio con Confindustria riguardo alle manutenzioni e a una serie di progetti da attuare nella Zona industriale.

"Abbiamo registrato però dei ritardi per i lavori che dovevano essere attuati - dichiarano con una nota da Palazzo degli Elefanti - e si aspetta che anche l'Irsap faccia la propria parte in particolare per gli interventi a breve termine".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella nota l'amministrazione raccoglie la richiesta di Confindustria di garantire il diritto a fare impresa confermando come il Comune stia lavorando "per inserire i progetti esecutivi già esistenti nel Patto per Catania che presto sarà sottoscritto con il Governo. Il Patto prevede la realizzazione di alcune opere già entro il 2017. Ulteriori progetti che, da qui alla firma del Patto, saranno ritenuti validi, potranno essere inseriti nel programma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento