menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona industriale, Cisl: "Il Comune intervenga sulle strade di competenza"

Il sindacato chiede all'amministrazione comunale un intervento immediato per la viabilità della zona industriale dopo gli ultimi episodi di maltempo e un piano di azione strutturale da programmare sull'intero sistema viario

Un intervento immediato per la viabilità della zona industriale di Catania, dopo le ultime piogge.  Una precisa programmazione di interventi strutturali sull'intero sistema viario di un'area che ospita importanti insediamenti tecnologici e industriali multinazionali. A chiederlo all'amministrazione comunale di Catania sono Maurizio Attanasio, segretario generale della Cisl etnea, e i segretari generali provinciali Piero Nicastro (Fim Cisl, metalmeccanici) e Giuseppe Coco (Femca Cisl, chimici).

"Lo stato delle strade della zona industriale di competenza comunale – sottolineano - è notevolmente peggiorato dopo le recenti piogge. A farne le spese sono non solo i lavoratori che ogni giorno si recano nella zona, mettendo a rischio la propria sicurezza e quella dei mezzi, ma anche tutte le attività di logistica e di movimentazione che vi si svolgono".

"L’intervento immediato è necessario per mettere subito in sicurezza e rendere percorribili i tratti più interessati dal traffico - concludono Attanasio, Nicastro e Coco - Ma, come già segnalato all'amministrazione comunale in occasione di passati incontri, non servono più interventi-tampone ma piuttosto un piano d’azione strutturale da programmare per rendere più sicura la zona, evitare ulteriori danneggiamenti agli stabilimenti presenti, contribuire ad alleviare il degrado e ridare attrattività per nuove realtà insediative".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento