rotate-mobile
Cronaca

Confcommercio, esposto a tutela delle aziende della zona industriale

Negli ultimi anni, si legge nella nota, la zona industriale di Catania è stata colpita da notevoli disagi causati da un intenso addensamento dell’acqua piovana, specie nella parte sud, con non pochi danni ai terreni limitrofi e ai numerosi stabilimenti industriali

Confcommercio Catania scende in campo a difesa degli operatori commerciali della zona industriale e ha deciso di depositare un esposto in Procura. "Negli ultimi anni - si legge nella nota ufficiale dell'organizzazione di categoria - la Zona industriale di Catania è stata colpita da notevoli disagi causati da un intenso addensamento dell’acqua piovana, specie nella parte sud, con non pochi danni ai terreni limitrofi e ai numerosi stabilimenti industriali che insistono nella zona. Dopo il disastro del 4 e 5 ottobre è seguito l'alluvione di mercoledì scorso e si è sempre in attesa che vengano effettuati i lavori di manutenzione".

Da qui la decisione di ricorrere all'autorità giudiziaria per individuare gli enti che dovrebbero occuparsi della manutenzione dei canali di deflusso delle acque piovane e della vigilanza sulla foce del fiume Simeto. Lunedì 26 Ottobre alle 09.30, presso la sala riunioni di Confcommercio Catania in via Mandrà 8, sarà sottoscritto l’esposto alla presenza del presidente provinciale di Confcommercio Riccardo Galimberti, del direttore generale Antonio Strano e del vice presidente con delega alla Zona Industriale Fabio Impellizzeri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio, esposto a tutela delle aziende della zona industriale

CataniaToday è in caricamento