Zona Industriale, il presidente Musumeci incontra i vertici della St

Nel corso dell'incontro sono state illustrate al governatore le strategie di crescita gli investimenti nella ricerca e la conquista di nuovi mercati

Riunione di lavoro stamane alla St di Catania tra il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, e i vertici dell'azienda di microelettronica. Un appuntamento senza riflettori e senza telecamere. Ad accogliere Musumeci, nella sede della Zona industriale, c'erano Carmelo Papa, amministratore delegato e direttore generale, e Francesco Caizzone, general manager.

Nel corso dell'incontro ristretto, protrattosi per oltre un'ora, sono state illustrate al governatore le strategie di crescita della importante azienda (che occupa in Sicilia oltre quattromila unità), gli investimenti nella ricerca e la conquista di nuovi mercati non solo europei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La St ė una eccellenza che fa onore a Catania e alla nostra Isola - ha commentato alla fine dell'incontro il presidente della Regione - ed è per questo che abbiamo concordato con la direzione di fissare per settembre una giornata di lavoro qui nella sede aziendale con la Giunta regionale al completo. Capire come la St possa essere di stimolo e di sostegno alle piccole e medie imprese siciliane è un nostro preciso dovere, oltre che una straordinaria opportunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento