Cronaca

"Zone rosse" nel calatino, sanzioni per 4 giovani che giravano in auto di notte

I carabinieri di Castel di Iudica e Ramacca hanno controllatto complessivamente 61 individui e 31 esercizi commerciali

I carabinieri delle stazioni di Castel di Iudica e Ramacca, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo delle norme volte a contrastare il diffondersi del covid-19, proprio in quei comuni dichiarati "Zona Rossa" dall’ordinanza del presidente della Regione Siciliana dell'11 gennaio scorso, hanno proceduto al controllo dei territori di competenza riscontrando diverse violazioni: a Castel di Iudica sono stati sanzionati due 20enni, i quali fermati in piena notte a bordo della stessa autovettura, si sono giustificati riferendo di essere stati a trovare degli amici. Così come Ramacca sono stati sanzionati due giovani del posto, un pregiudicato di 29 anni e un 26enne, i quali dichiaravano addirittura di ignorare gli obblighi imposti ai cittadini residenti nelle zone rosse, fornendo comunque delle scuse inverosimili. Nel complesso sono state controllati: 61 individui e 31 esercizi commerciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Zone rosse" nel calatino, sanzioni per 4 giovani che giravano in auto di notte

CataniaToday è in caricamento