Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

DHL Express Italy, leader nel trasporto espresso internazionale, ha partecipato alla diciassettesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

DHL Express Italy, leader nel trasporto espresso internazionale, ha partecipato alla diciassettesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA) che si è tenuta lo scorso 30 novembre 2013, supportando e sostenendo il Banco Alimentare della Regione Sicilia.

DHL Express Italy ha messo a disposizione 2 furgoni nella città di Catania e nella sua provincia per la raccolta dei prodotti alimentari da destinare ai più bisognosi.

In particolare, i corrieri, tutti volontari, si sono occupati di gestire gli aspetti logistici a livello cittadino e provinciale: dalla raccolta presso i punti aderenti, alla consegna presso la struttura dedicata del Banco Alimentare di Catania.

L'iniziativa di sostegno rientra nel progetto Global Volonteer Day (GDV) promosso dal Gruppo Deutsche Post DHL a livello mondiale per sostenere attività di volontariato nelle aree più bisognose del pianeta: dall'assistenza ai più anziani, all'aiuto ai più bisognosi, alla cura dell'ambiente e all'attenzione ai più piccoli. Anche in Italia, nel 2013, sono 150 i dipendenti di DHL che hanno aderito alle 11 iniziative di volontariato promosse dall'azienda in Lombardia, Toscana e Lazio.

La 17° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è uno degli appuntamenti della campagna "Emergenza Alimentare Italia" iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi promossa dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento