Aeroporto: la Sac presenterà una relazione sullo stato della società

Il 25 luglio prossimo, la situazione economico-finanziaria della Sac, la società di gestione dell'aeroporto di Catania, sarà all'esame del prossimo consiglio di amministrazione

La situazione economico-finanziaria della Sac, la società di gestione dell'aeroporto di Catania, sarà all'esame del prossimo consiglio di amministrazione in programma per il 25 luglio prossimo.

Su richiesta del presidente dell'Enac, Vito Riggio, infatti, il direttore generale dell'ente presenterà una relazione sullo stato della società. La verifica, sottolinea l'ente dell'aviazione civile in una nota, rientra nelle azioni di competenza dell'Enac, quale autorità unica di regolazione, vigilanza e controllo del settore ed è volta ad avere un quadro d'insieme sulle gestioni degli scali che compongono il polo aeroportuale della Sicilia.

Analoga verifica, infatti, è stata richiesta dal presidente Riggio anche sulla gestione della Gesap per l'aeroporto di Palermo. Riggio, infine, in merito a esternazioni circa la sua volonta' di ricoprire cariche nelle societa' di gestione degli aeroporti siciliani, precisa che per i cinque anni successivi alla fine del mandato istituzionale, per vertici dell'Enac vi e' incompatibilita' ad assumere incarichi nel settore vigilato e controllato durante il periodo di permanenza in Enac.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento