Asp e Dtl, siglata nuova convenzione lavorativa per le persone disabili

L'intesa si inquadra nell'ambito delle previsioni normative della legge che promuove l'inserimento e l'integrazione nel mondo del lavoro delle persone con handicap fisici, intellettivi e mentali

È stata sottoscritta tra l'Asp di Catania e la Direzione Territoriale del Lavoro (Dtl) una nuova convenzione per l'inserimento lavorativo delle persone disabili.

La convenzione, la terza sottoscritta fra i due Enti dal 2001 a oggi, si inquadra nell'ambito delle previsioni normative della Legge 68/99 che promuove l'inserimento e l'integrazione lavorativa delle persone disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato, in particolare nei confronti delle persone con handicap fisici, intellettivi e disabilità mentale.

''Con la Convenzione siglata questa mattina, confermiamo il nostro decennale impegno - ha detto Gaetano Sirna - nella diffusione della cultura dell'integrazione socio-lavorativa delle persone con disagio e disabilità''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento