Benzina: ecco i distributori dove risparmiare in città e in provincia

La lista dei benzinai indipendenti è stata diffusa dal Codacons. Con le "pompe bianche" si risparmiano anche 200 euro all'anno. Ecco l'elenco completo per Catania e provincia

Pubblichiamo l’elenco delle "pompe bianche",  i ricercati distributori senza marchio dove si può ottenere un risparmio effettivo sul prezzo del carburante.

Il Codacons ha reso noto, sul suo sito, un elenco diviso per regione di queste pompe indipendenti. Rispetto ai classici distributori si possono risparmiare anche 10 centesimi al litro, con un guadagno annuale di ben 200 euro.

Su 20 distributori presenti nella regione Sicilia ben 6 “pompe bianche” si contano a Catania e in provincia, ecco l'elenco di dove rifornirsi:

SP Energia Siciliana - Tangenziale Ovest - quartiere San Giorgio (CT)

SP Energia Siciliana - Via Matteo Renato Imbriani, 95128 Catania (CT)

SP Energia Siciliana - Via Morgioni, 95027 San Gregorio di Catania(CT)

SP Energia Siciliana - Viale Cristoforo Colombo 48, 95024  Belveste - Acireale (CT)    

SP Energia Siciliana - Via Provinciale 65, 95020 Pozzillo Superiore  - Acireale (CT)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calderaro SP - Castel Di Iudica - (CT)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento