Codacons: contro evasione fiscale, "Lo scontrino, prego!"

Il Codacons lancia la campagna "Lo scontrino, prego!". L'obiettivo è semplice: sensibilizzare i cittadini circa l'importanza del rilascio dello scontrino fiscale da parte degli esercenti

Periodo di sconti e aumentano le bufale. Arriva in soccorso il Codacons con la campagna contro l'evasione fiscale "Lo scontrino, prego!". L'obiettivo è semplice: sensibilizzare i cittadini circa l'importanza del rilascio dello scontrino fiscale da parte degli esercenti, quando si effettua un acquisto o si paga una prestazione di servizio di qualunque genere.

All'associazione i consumatori denunciano casi di evasione fiscale da parte di esercenti, che fingono di rilasciare scontrino emettendone in realtà uno non fiscale. "Dalle segnalazioni - afferma il Codacons - sembra prassi diffusa in alcuni ristoranti siciliani, che emetterebbero ricevuta fiscale solo su richiesta dei consumatori, arrivando così a contare a fine serata pochissimi scontrini fiscali nonostante il grande afflusso di clienti".

"Non è bello generalizzare - dice il segretario nazionale del Codacons Francesco Tanasi - e sappiamo bene che la maggior parte dei commercianti lavorano con onestà e puntualità. Ma è proprio a tutela di chi lavora in modo corretto e delle famiglie a cui vengono richiesti enormi sacrifici attraverso nuove tasse e rincari a non finire che lanciamo la campagna per l'emissione dello scontrino fiscale e chiediamo alle autorità competenti di affettuare controlli nei locali segnalati dai consumatori".

"E' giusto - ha concluso Tanasi - che tutti contribuiscano allo stesso modo a risollevare le sorti del Paese. Per questo è importante che i cittadini, quando effettuano un acquisto, pretendano con assoluta fermezza l'emissione dello scontrino fiscale da parte del venditore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento