Economia

Tredici aziende catanesi disponibili per supportare la campagna di vaccinazione

L’iniziativa ha consentito di effettuare una prima ricognizione delle imprese disponibili ad aprire i propri siti produttivi raccogliendo in tutta Italia oltre 7mila adesioni

Sono tredici le aziende catanesi che hanno già dato disponibilità a predisporre i propri spazi per la campagna vaccinale anti-Covid nell’ambito del piano “Fabbriche di Comunità” lanciato dal sistema confindustriale nazionale. Avviata lo scorso 10 marzo, l’iniziativa ha consentito di effettuare una prima ricognizione delle imprese disponibili ad aprire i propri siti produttivi raccogliendo in tutta Italia oltre 7mila adesioni. Anche a Catania a rispondere all’appello sono state piccole e grandi realtà industriali appartenenti a diversi settori produttivi. La mappatura rilevata sarà messa a disposizione del commissario per l’emergenza Covid che potrà quindi valutare in che modo utilizzare i siti delle imprese. Il piano vaccinale da avviare all’interno delle aziende avverrà secondo le priorità stabilite dalle disposizioni nazionali.

“Il sistema Confindustria - afferma il presidente degli industriali etnei Antonello Biriaco - ha dimostrato di saper fare rete in un momento in cui e’ fondamentale accelerare la somministrazione dei vaccini offrendo l’opportunità di creare un canale complementare a quello sanitario. Apriamo le porte delle nostre aziende perché siamo convinti che solo assicurando la più ampia e rapida copertura vaccinale potremo fermare la pandemia e consentire la normale ripresa delle attività economiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredici aziende catanesi disponibili per supportare la campagna di vaccinazione

CataniaToday è in caricamento