Corsi&Formazione

Lavoro, “storie di successo” in partenza dalla sicilia

L'Accademia nasce con l'obiettivo di fare formazione editoriale e creare figure professionali qualificate in grado di svolgere un ruolo fondamentale nel management di una casa editrice

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Sono "storie di successo" quelle scritte dall'Accademia delle Editorie. Frutto dell'esperienza pluriennale di Villaggio Maori Edizioni e del Festival DeScritto.

L'Accademia nasce con l'obiettivo di fare formazione editoriale e creare figure professionali qualificate in grado di svolgere un ruolo fondamentale nel management di una casa editrice, con particolare attenzione ai settori della progettazione, realizzazione, distribuzione, promozione e vendita di prodotti editoriali di qualunque natura e formato.
Ma non solo parole. All'insegnamento, infatti, si unisce la pratica. Ed è proprio questo il fattore in più che distingue il percorso formativo dell'Accademia dai vari corsi esistenti.

E alla fine dell'anno accademico, gli allievi si ritrovano subito a fare i conti con il mondo del lavoro. Tra le "storie di successo" che l'Accademia può già vantare, c'è quella di Vera che è al Saggiatore. Vito, Desireé e Ilaria fanno editing transculturale a Roma con Silvia De Marchi e hanno la possibilità di collaborare con l'ufficio stampa del neo deputato Kalhid Chauoki a Montecitorio. Stefania e Daniela organizzano eventi culturali con Dario Zigiotto alla CCM di Milano, Francesca è assistente di produzione presso Agr, importante agenzia di produzione multimediale e comunicazione con sede a Milano, Marina al Salone del libro di Torino per Verbavolant.

L'approccio didattico, per tutta l'offerta formativa dell'Accademia delle Editorie, fonde insegnamenti teorici con quelli tecnici. Un efficace equilibrio tra teoria e pratica, dove cultura, sperimentazione e ricerca sono parte integrante del programma didattico: seminari in aula - lectio magistralis con importanti esperti di settore - workshops - visite a fiere ed eventi - Project Work Finale.

Per l'anno 2013-2014 sono già aperte le iscrizioni e i corsi, a numero chiuso massimo 20 iscritti inizieranno ad ottobre. Ad attendere i neo iscritti interessanti tirocini e nuovi magister come Manuela Caccia della Einaudi, Alessandro Cannavò del Corriere della Sera, Marco Ragaini di San Paolo, Carla De Caro Giunti, E/O, Newton Compton e Marco Figini Salani, Ponte alle Grazie, Ape Junior, Utet.

Confermano la loro presenza anche i "professori" Maria Ida Gaeta Festival Internazionale delle Letterature di Roma, Palo Di Paolo autore per Feltrinelli, Angelo Di Benedetto RTL 102.5.

Per info e modalità di iscrizione consultare il sito www.accademiaeditorie.it o inviare una mail a info@accademiaeditorie.it.

cleardot.gif
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, “storie di successo” in partenza dalla sicilia

CataniaToday è in caricamento