Crocetta dichiara lo stato di crisi dell'ortofrutta siciliana

Si tratta di inserire immediati strumenti di garanzia a copertura dei crediti per la conduzione agraria; l'istituzione di un tavolo tecnico tra assessorato alle Politiche Agricole e tutte le associazioni di categoria dei produttori

Il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, si è impegnato ad avviare tutte le procedure per la dichiarazione dello stato di crisi dell'ortofrutta siciliana, durante l'incontro con i tre produttori agricoli di Vittoria che da 15 giorni fanno lo sciopero della fame.

Si tratta di inserire immediati strumenti di garanzia a copertura dei crediti per la conduzione agraria; l'istituzione di un tavolo tecnico tra assessorato alle Politiche Agricole e tutte le associazioni di categoria dei produttori che avrà "lo scopo di individuare specifiche e dettagliate soluzioni per il rilancio dell'agricoltura siciliana e il superamento della grave situazione debitoria delle aziende agricole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine dell'incontro i produttori agricoli che erano accompagnati dal sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia e dal coordinatore nazionale di Altragricoltura, Gianni Fabris, hanno deciso di sospendere lo sciopero della fame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento