Speranza per le imprese che vantano crediti con Comune, Ateneo e Asp

Pubblicato il "decreto pagamenti". L'assessore Bonaccorsi: "Potrebbe trattarsi di un'anticipazione di fondi a venire e darebbe la possibilità di attingere al fondo di rotazione. Appena questi soldi arriveranno noi saremo ben lieti di versare quanto dovuto alle aziende"

Il Comune di Catania potrà saldare i crediti vantati da quelle imprese che hanno erogato servizi ma non sono mai state pagate. Il decreto che sblocca i pagamenti è stato, infatti, pubblicato ma si sta studiando il modo di coniugarlo con i piani di risanamento e stabilità.

Come spiega l'assessore comunale al Bilancio Roberto Bonaccorsi al quotidiano La Sicilia: "Potrebbe trattarsi di un'anticipazione di fondi a venire e darebbe la possibilità di attingere al fondo di rotazione. L'unica certezza è che appena questi soldi arriveranno noi saremo ben lieti di versare quanto dovuto alle aziende che ci hanno reso i servizi, rispettando l'ordine cronologico".

Cresce, quindi, l'attesa del mondo imprenditoriale. Anche perchè il decreto interesserà anche l'Università di Catania che sostiene di "non avere al momento significative posizioni debitorie non ancora estinte. L'Ateneo, negli ultimi anni, ha sempre pagato con regolarità commerciale i propri fornitori. Ci atterremo comunque alle prescrizioni del decreto per quanto riguarda la ricognizione completa , entro i termini fissati, degli eventuali debiti commerciali in scandenza ancora pendenti".

Per quanto riguarda l'Asp, il commissario Sirna ribadisce con orgoglio la riduzione dei tempi di pagamento da quando lui ha ricevuto l'incarico: i fornitori vengono pagati dopo 3 mesi e non più dopo 6 mesi. "L'efficacia del decreto - dichiara Sirna - sarà al vaglio dei nostri uffici e dipenderà dalla liquidità che ci verrà erogata":

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • “Freedom Oltre il confine” dedica parte della prossima puntata a Catania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento