Coronavirus, il gruppo Arena premia i dipendenti: "Ringraziamo nostro personale per supporto alla comunità"

Inoltre l'azienda ha comunicato di aver potenziato anche il servizio di consegna a domicilio in tutti i punti vendita, lanciando l’iniziativa di consegna gratuita a tutti i clienti over 65 anni

La direzione del Gruppo Arena ha deciso di erogare un contributo straordinario, in buono spesa, di euro 120 ai propri dipendenti, visto il lavoro eccezionale di queste ultime settimane, ed in particolare di questi ultimi giorni, svolto da tutto il Gruppo, dalle piattaforme logistiche, dai punti vendita e dalla sede tutta.

Questo il messaggio con cui Giovanni Arena, Direttore Generale, congiuntamente al CDA del Gruppo, ha voluto ringraziare tutti i collaboratori impegnati in questa particolare fase di emergenza che ha investito il nostro paese “Vogliamo ringraziare tutto il personale ed i collaboratori che stanno lavorando incessantemente per offrire un supporto tangibile ed un importante servizio a favore della nostra comunità, nonostante il susseguirsi di norme che ha stravolto, per il nostro bene, le abitudini di tutti noi.
A tutti i nostri clienti, in questa fase di emergenza, è garantito l’accesso ai beni di prima necessità con professionalità ed umiltà, svolgendo con immensa sensibilità l’importante ruolo sociale per cui siamo stati chiamati, impegnandoci ogni giorno a rispondere ai bisogni delle famiglie.”

In questo momento di difficoltà del nostro paese, investito dall’emergenza Coronavirus, il Gruppo Arena ribadisce che con l’ausilio di una squadra di coordinamento istituita per monitorare 24 su 24 l’andamento dell’emergenza, ha messo in campo tutto l’impegno per fronteggiare qualsiasi esigenza e tranquillizzare i clienti che non esiste nessun problema di approvvigionamento di prodotti alimentari in tutti i suoi punti vendita.

Potenziato anche il servizio di consegna a domicilio in tutti i punti vendita in cui fosse già precedentemente attivo, lanciando l’iniziativa di consegna gratuita a tutti i clienti over 65 anni.
Inoltre, nell’ambito delle attività messe in campo dal Governo, Arena è capofila di un protocollo di intesa regionale fra Anpas Sicilia, Croce Rossa Sicilia e Misericordie Sicilia per la gestione delle consegne a domicilio ai soggetti più deboli in tutto il territorio siciliano, attivando “il corridoio della solidarietà” in tutti i suoi punti vendita, diretti ed in franchising.

Inoltre, per alleggerire il grande sforzo umano e lavorativo di tutti i collaboratori, il Gruppo ha anticipato alle ore 19:30 gli orari di chiusura da Lunedì al Sabato e la Domenica sino alle 13:30, in tutti i punti vendita, salvo nuove disposizioni governative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • "Sono uscito per vendere droga", lo dichiara nell'autocertificazione: arrestato

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • Coronavirus, l'avanzata resta costante: in Sicilia 73 nuovi casi, a Catania +30

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

Torna su
CataniaToday è in caricamento