La meta sciistica più economica? L'Etna!

Raggiungere Catania non costa molto: da qualche giorno è riaperto ed è pienamente operativo l'aeroporto cittadino Fontanarossa a cercare bene sui portali di voli, come volo24.it, si ha la possibilità di trovare facilmente low cost da nord e centro Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Raggiungere Catania non costa molto: da qualche giorno è riaperto ed è pienamente operativo l'aeroporto cittadino Fontanarossa a cercare bene sui portali di voli, come volo24.it, si ha la possibilità di trovare facilmente low cost da nord e centro Italia. La Presidente di Confindustria Sicilia Alberghi e Turismo, Ornella Laneri, lamenta tuttavia pressioni fiscali che costringono albergatori e ristoratori a prezzi più alti che in parte scoraggiano il turismo etneo. A fargli da eco, Antonello Montante, Presidente di Confindustria siciliana.

Si prevedono quindi a breve tavoli con le autorità politiche perché si possano trovare soluzioni e idee per uno stimolo turistico più deciso.
 
E proprio in questi giorni "caldi" per gli operatori turistici, spunta il risultato sorprendente di un sondaggio di TripAdvisor, che elegge l'Etna quale meta sciistica più economica e fra le più amate dei turisti invernali. Mediamente, con poco più di 120 euro si può pernottare a Catania, affittare attrezzature da sci e mangiare. Vuoi perché generalmente si associa alla Sicilia vacanziera un'immagine più "estiva", dalle ampie spiagge e dal mare cristallino, vuoi perché quando si pensa a sci e ciaspole in genere si pensa ad Alpi o Nordeuropa, questi dati hanno stupito un po' tutti. Purtroppo però, forse complice la mancanza di una tradizione propriamente sciistica, gli impianti sciistici etnei aprono sempre tardi e fanno poca attrattiva: questa il "j'accuse" di Dario Teri, creatore del sito etnasci.it.
Molto si potrebbe fare e meglio - continua il webmaster - per richiamare da queste parti turisti da ogni dove perché godano, oltre che di una città indubbiamente bellissima e di una cultura artistica e culinaria del tutto particolare, anche dei divertimenti tipici invernali.
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento