menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nokia Siemens: la sede catanese sarà la prima a chiudere

La Nokia ha sottolineato che i licenziamenti sono globali e interessano il ridimensionamento aziendale, che coinvolge l'intero pianeta con 17 mila esuberi

La Nokia -Siemens non torna indentro e durante l'incontro tenutosi in Prefettura tra l'azienda, i sindacati e le istituzioni, la multinazionale ha annunciato che la sede catanese sarà la prima a chiudere i battenti.

La Nokia ha voluto sottolineare l'aspetto globale del ridimensionamento aziendale, che coinvolge l'intero pianeta con 17 mila esuberi, rispondendo così alle insistenze del sindacato sulla possibilità di trovare percorsi alternativi . Un prossimo incontro in Prefettura, con i medesimi interlocutori, è già stato fissato per il 3 agosto.

La Fiom e la Uglm, già in quell'occasione punteranno sulla possibilità, molto concreta, di valorizzare da subito le professionalità Nokia e il business ad esse collegato, grazie all'interessamento di aziende terze (potrebbe rivelarsi decisivo il ruolo del Consorzio Etna Valley) , a eventuali progetti di auto imprenditorialità e al coinvolgimento di Provincia, Comune e Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento