Nokia-Siemens: si cercano soluzioni per evitare 580 licenziamenti

Dopo l'annuncio di 580 licenziamenti su 1100 dipendenti Nokia Siemens, l'Uglm ha rivolto un appello al Presidente della Regione. E oggi, una delegazione dei lavoratori, insieme ai rappresentanti dell'Ugl, avrà un incontro tecnico

Dopo l'annuncio di 580 licenziamenti su 1100 dipendenti Nokia Siemens, l'Uglm ha rivolto un appello al Presidente della Regione. E oggi, una delegazione dei lavoratori, insieme ai rappresentanti dell'Ugl, avrà un incontro tecnico per trovare delle soluzioni.

Ieri, come racconta il vice segretario nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, Luca Vecchio, hanno incontrato il Presidente Lombardo che si è impegnato a trovare una soluzione. Ma purtroppo la decisione della multinazionale di effettuare dei tagli nell'ambito dei 17mila esuberi a livello golbale, ha interessato principalmente la Sicilia.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento