Offerta di lavoro per 100 fotografi

Opportunità di lavoro per 100 fotografi locali. La retribuzione varia da 800 a 1300 euro al mese. La candidatura dovrà essere inviata entro e non oltre il 4 Marzo 2012

Il servizio Eures della Regione Sicilia ha pubblicato una selezione per cento fotografi da inserire in villaggi turistici gestiti da una società di Torino.

I colloqui si svolgeranno a Catania entro marzo. L’azienda fornirà vitto, alloggio, viaggio, assicurazione infortuni e attrezzatura fotografica. La retribuzione varia da 800 a 1.300 euro al mese per un minimo di tre mesi.

La prima selezione sarà un colloquio conoscitivo di gruppo e individuale finale nella stessa mattinata. Se il colloquio avrà esito positivo, il candidato dovrà partecipare ad una ulteriore selezione a Torino, che prevede la partecipazione gratuita ad un corso di 2 giorni (i pasti per le due giornate e il pernottamento in albergo saranno a carico dell’azienda, a carico del candidato saranno le sole spese di viaggio per Torino).

Requisiti Preferenziali:
Buona conoscenza Inglese e/o francese.
Predisposizione pubbliche relazioni, spirito di adattamento.
Anche senza esperienza.
Preferibile età tra i 20 e 35 anni.

Inviare un curriculum a: professionefotografo@ilgruppodigitale.com indicando in oggetto mail la dicitura: “Selezione Fotografi Catania”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bando Selezioni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, ordinare a domicilio: la lista delle attività a Catania

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

  • I casi positivi nella provincia di Catania sono 453 ( + 48): aumentano i ricoverati

Torna su
CataniaToday è in caricamento