Piazza Europa si prepara per una nuova vita "interrata"

Quella che sarà realizzata in piazza Europa è una delle nove strutture interrate in project financing previste dal Piano Parcheggi varato nel 2003

Piazza Europa, forse, è vicina alla sua rinascita. Il tutto dipende dall'accordo tra la società Parcheggio Europa spa e il Comune, per il piano economico-finanziario che dovrebbe essere firmato la prossima settimana.

Il cantiere del parcheggio interrato fu posto sotto sequestro nel 2007 per l’intervento della magistratura. L’inchiesta prese origine da una denuncia su presunte irregolarità ed abusi d’ufficio legati a una modifica che, in violazione delle regole fissate nell’avviso di gara, avrebbe eliminato parte degli stalli, inserendo degli spazi commerciali all’interno del parcheggio.

Lo scorso marzo, dopo 4 anni di processo, era arrivata l’assoluzione con formula piena per l’ex sindaco di Catania, Umberto Scapagnini, l’ex direttore dell'Ufficio speciale per l'emergenza traffico, Tuccio D’Urso, la Commissione aggiudicatrice, il Rup e gli imprenditori.

Quella che sarà realizzata in piazza Europa è una delle nove strutture interrate in project financing previste dal Piano Parcheggi varato nel 2003 dalla Giunta Scapagnini. Tre parcheggi, anche se i lavori non sono mai partiti, sono ancora sotto sequestro: Asiago, Verga e Lupo. Gli altri sorgeranno nei viali Africa e Sanzio, e nelle piazze Vittorio Emanuele, Lanza e Cavour.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il progetto definitivo, invece, sarà realizzata una struttura su due livelli interrati sotto piazza Europa estesi per 8.500 metri quadrati circa. Trecentonovantasette saranno i posti auto complessivi. La superficie da adibire a negozi (nella porzione posta sotto il livello della strada) sarà di 1.400 metri quadrati e ospiterà 8 botteghe. Il progetto prevede inoltre il ripristino della viabilità.L'intera area di superficie verrà attrezzata con verde pubblico, alberi e piante fiorite, elementi di arredo urbano. Le piante precedentemente estirpate e custodite in un vivaio, verranno reimpiantate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento