Oltre 788 mila famiglie siciliane hanno meno soldi a causa del Coronavirus

E quanto emerge dall'indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat

Sono oltre 788 mila le famiglie siciliane che hanno visto calare il proprio reddito a causa del Covid-19. E quanto emerge dall'indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat. Il 15% dei rispondenti, pari a circa 218.000 nuclei familiari, ha visto sparire oltre il 50% del proprio reddito familiare, mentre il 10%, corrispondente a più di 145.000 famiglie, ha addirittura perso il 100% delle entrate. Il 30% degli intervistati ha dichiarato di trovarsi in difficoltà economica. Il 56% sta adottando dei comportamenti ad hoc: il 27,5% ha fatto ricorso ai risparmi, un altro 27,5% sta riducendo le spese legate al cibo, e il 14,2% le altre spese di casa. Il 15% ha fatto ricorso agli aiuti previsti dal Governo: quello più utilizzato è stato il bonus da 600 euro per autonomi e partite Iva (33,3%) o la sospensione del mutuo prima casa, seguito dal potere prolungare la validità della polizza Rc auto o moto o di prorogare le revisioni (27,8%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento