Oltre 788 mila famiglie siciliane hanno meno soldi a causa del Coronavirus

E quanto emerge dall'indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat

Sono oltre 788 mila le famiglie siciliane che hanno visto calare il proprio reddito a causa del Covid-19. E quanto emerge dall'indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat. Il 15% dei rispondenti, pari a circa 218.000 nuclei familiari, ha visto sparire oltre il 50% del proprio reddito familiare, mentre il 10%, corrispondente a più di 145.000 famiglie, ha addirittura perso il 100% delle entrate. Il 30% degli intervistati ha dichiarato di trovarsi in difficoltà economica. Il 56% sta adottando dei comportamenti ad hoc: il 27,5% ha fatto ricorso ai risparmi, un altro 27,5% sta riducendo le spese legate al cibo, e il 14,2% le altre spese di casa. Il 15% ha fatto ricorso agli aiuti previsti dal Governo: quello più utilizzato è stato il bonus da 600 euro per autonomi e partite Iva (33,3%) o la sospensione del mutuo prima casa, seguito dal potere prolungare la validità della polizza Rc auto o moto o di prorogare le revisioni (27,8%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento