Scuola, immissione in ruolo annullate: richieste più cattedre a Catania

A seguito della sentenza che ha annullato le immissioni in ruolo di docenti supplenti, l'avv. Rossi fa un'altra richiesta

A seguito della sentenza n. 4286 del Consiglio di Stato - che ha annullato i criteri di distribuzione dei posti a tempo indeterminato fatti dal Miur nelle diverse Regioni d'Italia- l'avvocato Fabio Rossi che ha ottenuto la sentenza, continua la sua lotta.

Chiederà, infatti, al Consiglio di Stato di non toccare nè revocare ormai le nomine già fatte dal 2008 al 2010 ai docenti inclusi nelle graduatorie delle province del Nord, come Brescia e altre città, ma di compensare con la prossima assegnazione dei posti, dando più cattedre a Catania ed Enna. I sindacati catanesi, sono d'accordo con la richiesta dell'avvocato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento