Mercoledì, 28 Luglio 2021
Economia

“Start Up Catania 2030”, premiati Athena Green Solutions e Ohoskin

La sessione al Green Expo del Mediterraneo è stata moderata dal professor Rosario Faraci, delegato del rettore all’Incubatore dell’Università di Catania

Athena Green Solutions e Ohoskin si sono aggiudicate la “Start Up Catania 2030” che ha visto la partecipazione di sei team imprenditoriali che hanno presentato idee progettuali sul mondo dell’economia circolare, della transizione energetica e dell’innovazione digitale. La premiazione si è tenuta ieri pomeriggio nel corso di una sessione dedicata nell’ambito di “Catania 2030”, il Green Expo del Mediterraneo. La sessione e? stata moderata dal prof. Rosario Faraci, delegato del rettore all’Incubatore dell’Università di Catania, che ha presieduto la giuria di valutazione composta anche dalle dott.sse Antonella Luciano di ENEA e Graziana Puglisi dell’ateneo catanese. Le sei start up invitate a presentare i progetti d’impresa sono state Athena Green Solutions (con Maria Rosaria Plutino), Herman (Gabriele Sortino), Kymia (Anna Cacopardo), Ohoskin (Alessandro Scuderi), Reiwa (Salvo Salerno) e Re-Learn (Fabrizio Custorella). La giuria ha premiato Athena Green Solutions, un’iniziativa congiunta dell’Universita? di Messina e dell’ISMN-CNR di Palermo, specializzata in sistemi e prototipi per la risoluzione di problematiche derivanti da attivita? ad alto impatto ambientale e Ohoskin, una start up innovativa che propone una alternativa cruelty free alla pelle di lusso direttamente dagli scarti di cactus ed agrumi. I progetti d’impresa vincitori saranno pubblicizzati attraverso la rete di Ecomed oltre a menzioni speciali sulla rivista Energia in Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Start Up Catania 2030”, premiati Athena Green Solutions e Ohoskin

CataniaToday è in caricamento