Economia

Stm, Suriano e Saitta (M5S): “Il partenariato porterà 900 posti di lavoro"

I deputati catanesi del Movimento Cinque Stelle alla Camera Simona Suriano ed Eugenio Saitta hanno annunciato un'operazione di parteneriato pubblico privato che riguarderà una delle aziende più importanti nel territorio etneo: la Stm

I deputati catanesi del Movimento Cinque Stelle alla Camera Simona Suriano ed Eugenio Saitta hanno annunciato un'operazione di parteneriato pubblico privato che riguarderà la Stm. “Abbiamo lavorato in sinergia con il governo e in particolare con il vice ministro allo Sviluppo Economico Buffagni – dicono – e siamo lieti di poter dire che il Governo investe e rilancia per riportare il lavoro in Sicilia e trattenere nella nostra terra le eccellenze produttive”.

“Nello specifico siamo a lavoro per supportare, tramite un’operazione di partenariato pubblico-privato, lo sviluppo e la ricerca per l’ampliamento del sito produttivo di Catania – proseguono Suriano e Saitta - che riuscirà a generare da i 700 ai 900 posti di lavoro in più. Un’operazione strategica e importante, che porterà ricchezza al territorio catanese e accrescerà la produttività del nostro Paese in questo settore”.

“Si tratta di una fascia produttiva costituita da oltre 200 piccole e medie imprese che costituisce un polo europeo leader nella produzione di carburo di silicio (elemento fondamentale per gli apparati microtecnologici dei nostri cellulari). Così con un investimento su Catania riusciremo ad allargare una produzione strategica che rientra dall’estero in Italia, rendendo il nostro Paese un attore chiave a livello internazionale per questo settore”. “E' il segnale tangibile – concludono i deputati del M5S – di un Governo attento alla difesa del lavoro e agli investimenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stm, Suriano e Saitta (M5S): “Il partenariato porterà 900 posti di lavoro"

CataniaToday è in caricamento