menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turismo: il Comune punta sui palazzi storici e sulla memoria ritrovata

Cosí il sindaco Raffaele Stancanelli ha presentato l'iniziativa "Catania e i suoi Palazzi: la Memoria ritrovata" realizzata in collaborazione con il Rotary Club Catania Est, Sostare Srl e l'Universitá

"Un percorso culturale e storico attraverso i palazzi del centro della cittá che arricchisce la scoperta dei monumenti e integra la conoscenza della memoria storica di Catania, dal periodo post terremoto e quindi dal settecento al novecento, sia per gli stessi cittadini sia per i turisti che in migliaia, da marzo a settembre soprattutto, affollano il nostro centro storico".

Cosí il sindaco Raffaele Stancanelli ha presentato l'iniziativa "Catania e i suoi Palazzi: la Memoria ritrovata" realizzata in collaborazione con il Rotary Club Catania Est, Sostare Srl e con il patrocinio dell'Universitá degli Studi di Catania.

Nell'occasione erano presenti anche il Governatore del Distretto Rotary 2110 Concetto Lombardo, il presidente del Rotary Catania Est Antonio Tarro, Silvana Raffaele, ordinario di Storia moderna dell'Universitá di Catania, curatrice del progetto, Maria Barbanti in rappresentanza dell'universitá di Catania, Giacomo Scarciofalo direttore di Sostare srl.

Il progetto "Catania e i suoi Palazzi: la Memoria ritrovata" prevede la sistemazione, da parte di Sostare, di tabelle turistico-culturali davanti agli edifici di interesse storico-artistico della cittá.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo: come eliminarlo

Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento