rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
CataniaToday

Famiano-Murabito (Filca cisl): "Garantire stipendi a lavoratori dell’impresa “Di Maria costruzioni"

"Ance Catania si attivi immediatamente per soluzione crisi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

"Esprimiamo profonda preoccupazione per la difficile situazione in cui versano i venti lavoratori dell'impresa "Di Maria Costruzioni", che non ricevono lo stipendio da troppo tempo e, nonostante qualche sporadico acconto, le maestranze non hanno alcuna certezza sul loro futuro" . A lanciare l'allarme è il segretario reggente della Filca Cisl di Catania, Giuseppe Famiano e il dirigente sindacale Domenico Murabito, che aggiungono:"Abbiamo già chiesto un tavolo di confronto urgente per tentare di trovare una soluzione che permetta di fronteggiare e superare la crisi e dopo l'incontro con l'impresa, al quale ha partecipato solo la Filca Cisl, abbiamo ottenuto dall’azienda un primo impegno legato al versamento della cassa edile per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2022, che permetterà di far arrivare nelle tasche di tutti i lavoratori una prima boccata d’ossigeno. Ma è necessario che della vicenda se ne faccio carico anche l'Ance di Catania che auspichiamo si attivi immediatamente per l’avvio di un tavolo di crisi e per intraprendere così tutti i possibili percorsi risolutivi e ottenere le giuste garanzie per il pagamento di quanto spettante a tutti i lavoratori e salvaguardare i livelli occupazionali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiano-Murabito (Filca cisl): "Garantire stipendi a lavoratori dell’impresa “Di Maria costruzioni"

CataniaToday è in caricamento