Il 5 dicembre al via la rassegna "Il gusto si racconta" di Cantine Nicosia

La rassegna, nata nel 2016, è giunta alla sua quarta edizione, dopo aver ospitato i nomi più celebri dell’alta cucina siciliana, da Pino Cuttaia a Ciccio Sultano, da Vincenzo Candiano ad Accursio Craparo e Tony Lo Coco

Riparte la rassegna “Il Gusto si rassegna” delle Cantine Nicosia di Trecastagni. Il primo appuntamento sarà il 5 dicembre, alle 20.30, all’Osteria di Trecastagni della famiglia Nicosia, saranno ai fornelli Giuseppe Causarano e Antonio Colombo, rispettivamente chef e pastry chef del ristorante Votavota di Marina di Ragusa.

Il “Gusto si racconta” è senza ombra di dubbio uno degli eventi più significativi della ristorazione siciliana. La formula dei “duetti” - abbinamento tra i vini delle Cantine Nicosia e i piatti dei più celebrati chef dell’isola - ha riscosso negli anni un evidente successo di pubblico e di critica. Lo testimonia il tutto esaurito che ogni appuntamento ha fatto registrare.

La rassegna, nata nel 2016, è giunta alla sua quarta edizione, dopo aver ospitato i nomi più celebri dell’alta cucina siciliana, da Pino Cuttaia a Ciccio Sultano, da Vincenzo Candiano ad Accursio Craparo e Tony Lo Coco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’edizione 2020, dedicata alla cosiddetta nouvelle vague della cucina siciliana, parte con un’anteprima che rappresenta l’appuntamento più esclusivo del mese di dicembre. Il giorno 5, le due firme del Votavota concluderanno sull’Etna il loro tour di esplorazione della Sicilia, a bordo di un camper, finalizzato alla ricerca di sapori antichi, prodotti d’eccellenza e piccoli artigiani del gusto da valorizzare. L’obiettivo è quello di trarre idee e suggestioni per comporre il nuovo menù del ristorante ragusano, partendo dal territorio e dalle materie prime siciliane. Una filosofia che gli ospiti delle Cantine Nicosia, giorno 5 dicembre, avranno la possibilità di apprezzare attraverso una lunga sequenza di piatti dai nomi intriganti ed evocativi (Mojito e ricci,Sud, Uovo di Colombo, solo per citarne alcuni) e dalle mille sfumature. Il programma della rassegna proseguirà il 20 febbraio, giorno in cui lo chef resident dell’Osteria delle Cantine Nicosia, William Cioffi, ospiterà Gaetano Billeci del ristorante Palazzo Branciforte di Palermo. La terza tappa, il 25 marzo, vedrà ai fornelli Giuseppe Geraci del ristorante Modì di Torregrotta (Me).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Sicilia 15 nuovi casi di Coronavirus, nessun focolaio: quattro casi a Catania

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Sidra, giovedì 16 luglio sospesa erogazione idrica in un'ampia area di Catania

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Movida “affollata” al Banacher: disposta la chiusura per 5 giorni

Torna su
CataniaToday è in caricamento