Acireale: si presenta il gala finale de La Venere dell'Etna

Venerdì 24 agosto alle ore 11 nella sala Giunta del Palazzo di Città sarà presentato alla stampa la finale del concorso nazionale di bellezza “La Venere dell’Etna”

Venerdì 24 agosto alle ore 11 nella sala Giunta del Palazzo di Città sarà presentato alla stampa la finale del concorso nazionale di bellezza “La Venere dell’Etna”.

Dopo diverse selezioni, 40 ragazze sfileranno domenica sera in piazza Duomo per il titolo 2012, quello del decennale del concorso organizzato dall’associazione Morfeo e che gode del patrocinio della Città di Acireale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alla finaliste, saranno presenti in conferenza stampa il sindaco Nino Garozzo, l’assessore al Turismo Nives Leonardi, l’assessore ai Servizi sociali Giuseppe Calì, il direttore artistico Fabio Manciagli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento