Agamennone - Mitoff - Teatro classico

AGAMENNONE di Eschilo. L'Orestea che è l'ultima trilogia di Eschilo scritta poco prima della sua morte, è la diretta filiazione dei miti precedenti ed assume come base il trionfo del male tra gli uomini.
Nell'Agamennone la fine della guerra di Troia, nata per il rapimento, da parte del troiano Paride, della consenziente Elena, moglie di Menelao, re di Sparta e fratello di Agamennone re di Argo, non è la fine della catena del male, ma l'origine di una nuova serie di dolori, atrocità e delitti. Grazie alle Profezie di Cassandra, figlia di Priamo re di Troia, che trasponendo le vicende divine in umane e ponendo queste ultime al centro del testo, scopriamo come nella tragedia la violenza impone un ordine, una cosmica-,armonia. Cassandra, diventata, schiava e amante, dopo la caduta di Troia, di Agamennone, ha, ormai, chiara visione di crimini antichi, presenti e futuri: Clitennestra uccide il marito reduce da Troia, reo di aver sacrificato la figlia Ifigenia immolata agli dei per la vittoria; Egisto, cugino di Agamennone, per vendicare il padre ed i fratelli assassinati da Atreo, padre di Agamennone, partecipa all’atroce delitto; Il figlio del re di Argo, Oreste, uccide Egisto e Clitennestra.

La catena inarrestabile di violenze che stanno a monte e a valle della guerra di Troia, si placa, sol quando; le Erinni, nella mitologia greca, le personificazioni femminili della vendetta soprattutto nei confronti di chi colpisce la propria famiglia e i parenti, perseguitano Oreste, fin quando Atena, la dea greca sapienza, delle arti e della guerra, chiude la catena con l’ istituzione dell'Areopago, ente superiore e collettivo contro chi per fare giustizia da sè pratica la vendetta. “Quale uomo, che sappia la storia, può dire di essere nato all'ombra di un destino innocente” (Eschilo) Chi per fare giustizia da sè pratica la vendetta, perpetrerà una catena di crimini antichi e non resterà immune al dolore e alla rivalsa d’altri.

Appuntamento sabato 28 settembre 2019 a partire dalle ore 21.00 presso il Museo Civico Castello Ursino. Per acquistare i biglietti cliccare sul seguente link.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacolo 'Aiuto, hanno rapito Colombina'

    • dal 12 settembre al 1 novembre 2020
    • Teatro Zig Zag
  • "Il tuo codice Morse" di Paola Greco

    • oggi e domani
    • dal 28 al 29 settembre 2020
    • Palazzo della Cultura

I più visti

  • Mostra 'Sine Die' al Palazzo della Cultura

    • Gratis
    • dal 18 luglio al 4 ottobre 2020
    • Palazzo della Cultura
  • Corsi di canto

    • dal 14 ottobre 2019 al 1 ottobre 2020
    • Studio Foniatrico
  • Mostra Personale Nicolò Bruno

    • Gratis
    • dal 17 luglio al 10 ottobre 2020
    • Galleria Massimo Ligreggi
  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento