Al via la nuova edizione del Madeinmedi, la Mediterranean Design & Fashion Week

Grandi novità per questa nuova edizione del Madeinmedi – Mediterranean Design & Fashion Week ai nastri di partenza. Dal 13 al 19 giugno un calendario ricco di appuntamenti. Sfilate, shooting, concorsi per new faces, jewelry e fashion film, praemium, mostre di design, ed altro ancora

Grandi novità per questa nuova edizione del Madeinmedi – Mediterranean Design & Fashion Week ai nastri di partenza. Dal 13 al 19 giugno un calendario ricco di appuntamenti. Sfilate, shooting, concorsi per new faces, jewelry e fashion film, praemium, mostre di design, ed altro ancora. Location inedita per l'edizione 2017 del Madeinmedi sarà Radicepura, a Giarre, sulla costa orientale della Sicilia, un’oasi di bellezza immersa nei profumi e nei colori del Mediterraneo.

Tra gli shooting che verranno realizzati quello di "Alpha Studio”, brand simbolo di una cultura artigianale nel campo della maglieria, e di "Coco Song” by Area 98, azienda che si distingue nel mercato dell’eyewear per la continua ricerca di innovazione e l’esuberante creatività delle sue collezioni. I due brand riceveranno il praemium madeinmedi 2017 insieme al fondatore della London School of Photography, Antonio Leanza .

Anche quest'anno ritorna l'appuntamento con il casting per giovani modelli e modelle "Are you ready?" che si terrà sabato 17 giugno presso il Mercure Catania Excelsior. Domenica 18 giugno, Radicepura si trasformerà in una elegante passerella dove sfileranno i brand internazionali, Shahira Fawzy, Coco Song e la capsule collection for YKK, main sponsor della manifestazione. A seguire le creazioni dei giovani designer dell’Accademia Euromediterranea: Maria Teresa Lionti, Giulia Mangano, Simona Lipera, Giulia Fazzio, Clarissa Torrisi, Clara Bentivegna, Erica Lorefice, Giuditta Corpaci, Ida Muccio, Barbara Trimboli, Alessia Avellone, Erika Strano, Carla Salerno, Damiano Giocolano, Rossella Costa. Per Harim Exhibition, le creazioni degli allievi del Dipartimento di Gioiello Simona Messina, Claudia Terranova, MariaConcetta Torrisi, Marco Mafodda, insieme ai colleghi del Dipartimento di Fotografia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre novità sono il fashion film di Elisa Calcamo ed il jewelry film di Claudia Terranova e la mostra dedicata ai progetti realizzati dagli allievi Harim per il concorso “Paper Trends” indetto da Favini, azienda di riferimento a livello mondiale nel segmento cartotecnica. Anche per questa edizione si conferma la presenza di L’Oréal Professionnel che, coordinato da Giovanni Ventura, curerà l’hair styling dell’intero calendario del Madeinmedi. "Questa edizione dimostrerà come la sinergia tra i colossi del fashion system e le nuove leve emergenti creino un mix di rinnovamento e lancio di nuove tendenze", dichiara Marco Aloisi event producer del Madeinmedi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento