'Attìa e la guerra dei gobbi a Catania' alla Libreria Vicolo Stretto

Venerdì 27 aprile 2018, a partire dalle ore 19.30, appuntamento alla Libreria Vicolo Stretto con la presentazione del libro di Isidoro Meli dal titolo 'Attia e la guerra dei gobbi a Catania'.

Isidoro Meli è nato e cresciuto a Palermo, città che gli ha lasciato una profonda comprensione dei concetti di decomposizione e decadenza. Dopo una breve ma non meno decadente parentesi lombarda, è tornato in Sicilia, dove ha vissuto un po' ovunque, soprattutto a Catania, approfondendo ulteriormente la conoscenza dei concetti di cui sopra.

Adesso vive a Trapani. Il suo sogno è vivere a New Orleans, dove su decadenza e decomposizione ci ballano sopra."La mafia mi rende nervoso" è il suo primo romanzo. Accompagna l'autore Giuseppe Lorenti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Presentazione del libro 'Una città in pugno'

    • solo domani
    • Gratis
    • 24 ottobre 2020
    • palazzo Platamone
  • Incontro 'Educare alle Emozioni senza lo Smartphone'

    • da domani
    • dal 24 ottobre al 7 novembre 2020
    • CF Service

I più visti

  • Scappamu: ingressi scontati per la prima Escape Room con temi mai visti in Sicilia

    • dal 14 ottobre al 14 novembre 2020
    • Escape Room
  • Catania Sotterranea

    • dal 27 settembre al 1 novembre 2020
  • Bellini Festival

    • dal 23 settembre al 3 novembre 2020
  • Magia dell'autunno tra i faggi della Timparossa

    • solo domani
    • 24 ottobre 2020
    • piazza belvedere
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CataniaToday è in caricamento