Lunedì, 25 Ottobre 2021
Eventi

Brigata d’Arte Sicilia Teatro, Commedia all’italiana – Matrimonio all’italiana

Omaggio a Vittorio De Sica, che sarà in scena sabato 8 (ore 17,30 e 21) e domenica 9 febbraio (ore 17.30) al Teatro Nino Martoglio di Belpasso nell’ambito della Grande Stagione del Teatro e del Divertimento di Brigata d’Arte Sicilia Teatro

I valori della famiglia, l’amore, la passione, il dolore, situazioni comiche e tanti colpi di scena. Sono questi gli ingredienti dello spettacolo Commedia all’italiana - Matrimonio all'italiana omaggio a Vittorio De Sica, che sarà in scena sabato 8 (ore 17,30 e 21) e domenica 9 febbraio (ore 17.30) al Teatro Nino Martoglio di Belpasso nell’ambito della Grande Stagione del Teatro e del Divertimento di Brigata d’Arte Sicilia Teatro, quest’anno dedicata al grande commediografo belpassese Nino Martoglio - anima ispiratrice della Brigata d’Arte - in occasione dei 150 anni dalla nascita. La pièce, prodotta da Centro Studi Artistici, è diretta da Carmelo Rosario Cannavò che è anche protagonista (nei panni di Domenico) insieme con la travolgente Giovanna Criscuolo nel ruolo di Filomena. Ad affiancare la coppia Criscuolo-Cannavò, il nutrito cast formato da Santo Pennisi, Anna Pelligra, Diego Cannavò, Vincenzo Grancagnolo, David Cannavò, Nunzio Bonadonna, Nicoletta Seminara, Francesca Trovato, Gaetano Venuto. Durante i tre atti dello spettacolo, in uno straordinario equilibrio fra dramma e commedia, va in scena la meravigliosa elegia del carattere femminile e tipicamente italiano della protagonista, “una donna del popolo - dice il regista - che, per un bene superiore ovvero la serenità dei suoi figli, in prima istanza, ma anche la profonda convinzione che valga la pena “salvare” l'amore del proprio uomo, è disposta a tutto e si batte contro ogni avversità”. Nello spettacolo, che in fondo mette in scena anche gli aspetti amari della quotidianità familiare, Domenico che approfitta della fame di sogni e dell'amore di Filumena “è la maschera perfetta della simpatica-canaglia. Opportunista e furbetto, sciccoso e vizioso è il soggetto privilegiato dallo sguardo registico per irridere la categoria”. «Vedremo – spiega il regista - il riscatto di una donna che, nonostante fino a quel giorno avesse conosciuto soltanto il male, non ha mai versato una lacrima. Una grande storia d’amore, di passione e dolore, con situazioni comiche e tanti colpi di scena che non mancheranno di coinvolgere, divertire ed emozionare lo spettatore». Prossimi appuntamenti della Stagione di Brigata d’Arte: il 19 febbraio al Teatro Metropolitan, Alice in wonderland, uno spettacolo fantastico, per grandi e piccini, con oltre trenta artisti tra ballerini, acrobati, funanboli e illusionisti della Compagnia Circus Theatre Elysium per la prima volta in Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brigata d’Arte Sicilia Teatro, Commedia all’italiana – Matrimonio all’italiana

CataniaToday è in caricamento