Caltagirone: la Giornata mondiale del rifugiato

A Caltagirone la Giornata mondiale del rifugiato: mercoledì 20 giugno incontri, danza, musica, momenti conviviali e film

Si terrà mercoledì 20 giugno, nei locali dell'Educandato San Luigi e alla villa comunale, la Giornata mondiale del rifugiato, organizzata dall'associazione “Astra” e dalla cooperativa sociale “San Giovanni Bosco” con il patrocinio dell'assessorato alle Politiche sociali del Comune di Caltagirone. L’evento rientra fra le iniziative promosse nel territorio dalla rete dello Sprar (Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati). 

Il programma: dalle 10,30 alle 12,30, alla villa comunale, laboratorio di danza africana a cura di Sara Palermo; alle 18, nel chiostro dell'Educandato, letture di storie di rifugiati a cura di Costanza Grifeo, Enzo Laudani e Alessandra Garofalo, con interventi musicali di Davide Peri e  Vincenzo Cilia; alle 19,30 aperitivo etnico e, alle 20,30, presentazione e proiezione del film documentario “Mare chiuso”, per la regia di Stefano Liberti e Andrea Segre.

          

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento