Dopo il Natale, arriva il Carnevale: Acireale si prepara

L'edizione 2013 sarà dedicata al maestro Giovanni Coco morto prematuramente l'1 aprile dello scorso anno. Il sindaco: "Lo ricorderemo in tanti modi, con carri, sfilate e una mostra"

L'edizione 2013 del Carnevale di Acireale sarà la prima senza il maestro Giovanni Coco morto prematuramente l’ 1 aprile dello scorso anno all'età di 50 anni. “Lo ricorderemo in tanti modi (l'ultima opera realizzata e portata in circuito mentre una terribile malattia lo divorava, aprirà le sfilate) e alla sua memoria dedicheremo il Carnevale 2013”, afferma il sindaco Nino Garozzo.

“Ma vorremmo realizzare anche una mostra con video e foto che ne documentino la storia: Giovanni e il "suo" Carnevale: le sfilate, i suoi carri, il lavoro in cantiere, i primi passi da aiutante e da Maestro” continua il sindaco.

Giovanni Coco ha vinto per ben 18 volte il concorso dei carri allegorici del Carnevale di Acireale, indiscusso maestro della cartapesta che, a nome del Carnevale di Acireale, ha sfilato con proprie opere al Carnevale Ambrosiano di Milano e, nel 2005, per la prima volta al Carnevale di Viareggio di cui è stato protagonista del gemellaggio.

“Chiederemo alla famiglia, ai collezionisti, alle tv, attingeremo agli archivi, però ci piacerebbe raccogliere anche foto e video inediti di amici e di conoscenti: vorremmo visionare e portare in esposizione tutto ciò che ci possa consentire di ricordare Giovanni durante la sua immensa e indimenticabile attività di maestro carrista” dice ancora il primo cittadino di Acireale che è anche presidente della Fondazione Carnevale di Acireale.

Giovanni Coco,oltre che mastro carrista, ha preso parte a numerosissime manifestazioni in qualità di scenografo. Si è dedicato anche all'attività politica, con l'elezione al Consiglio comunale della Città di Acireale.

Pertanto, chiunque possedesse del materiale interessante da sottoporre all'organizzazione del Carnevale, potrà farlo rivolgendosi alla Fondazione Carnevale di Acireale e all’Assessorato al Turismo della Città di Acireale, retto da Nives Leonardi (via Lancaster, Palazzo di Città).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento