Castello Ursino, Giornata Mondiale del Rifugiato

Giovedì 19, dalle ore 16.30 nella Sala delle Scuderie del Castello Ursino, si terrà un incontro per celebrare la ricorrenza della Giornata Mondiale del Rifugiato.

E’ previsto un programma articolato con una una tavola rotonda, letture, testimonianze, musica ed una piece teatrale sui temi dell'esilio e dell'accoglienza.

La Giornata del Rifugiato, che si celebra il 20 giugno, è stata istituita nel 2000 per ricordare la condizione di milioni di persone di tutti i continenti, costrette a fuggire dai loro Paesi e dalle loro case a causa di persecuzioni, torture, violazioni di diritti umani e conflitti.

In Italia è attivo dal 2001 il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR) che è composto dalla rete degli enti locali che, con il prezioso contributo delle realtà del terzo settore, realizzano interventi di accoglienza per quanti arrivano sul territorio italiano in cerca di protezione internazionale.

L'Amministrazione Comunale realizza il progetto territoriale di accoglienza sin dal 2001 e quest'anno, insieme ai Consorzi “Il Nodo soc. coop. a.r.l.” ed “Il Sol.Co Rete di imprese sociali siciliane”, mette a disposizione dello SPRAR 96 posti in accoglienza destinati alla categoria ordinari, uomini e donne singole e con prole, richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione internazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis
  • Spettacolo 'Il Re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CataniaToday è in caricamento